Unione dei Comuni Terre del Campidano

Comuni di San Gavino Monreale, Pabillonis, Samassi, Sardara, Serramanna e Serrenti

L’Amministrazione regionale sta attuando una strategia di interventi tendenti a valorizzare le specificità locali, integrandole in reti avanzate di infrastrutture tecnologiche e servizi territoriali condivisi. La strategia nasce come elemento unificante tra amministrazione regionale e locale e con l’intento di incrementare e semplificare il rapporto quotidiano tra le pubbliche amministrazioni e i cittadini e le imprese di questa Isola.

A questo scopo sono stati programmati due interventi specifici:

1) Il progetto ALI/CST Sardegna, presentato in risposta all’Avviso nazionale pubblicato in G.U. n. 31 del 7 febbraio 2007 per il cofinanziamento di progetti proposti dalle Alleanze Locali per l’Innovazione (ALI), prevede la costituzione e l’avviamento di una rete di Centri di Competenza Territoriali, i quali, su base provinciale, avranno l’obiettivo di fornire servizi di stampo consulenziale e tecnologico ai Comuni per la riduzione del divario digitale e per facilitare un maggiore coinvolgimento nei principali processi d’innovazione in atto nella Regione. Il progetto si pone in maniera complementare rispetto agli altri interventi più tecnici in corso di realizzazione, quali COMUNAS, in quanto curerà principalmente gli aspetti di rapporto col territorio attraverso la messa a disposizione dei Comuni di figure professionali specializzate nell’e-government;

2) il progetto Comunas, che ha coinvolto 375 Comuni su 377 attraverso l’adesione all’aggregazione regionale presentata in risposta al bando nazionale per il cofinanziamento dei progetti di riuso pubblicato nella G.U. n. 30 del 6 febbraio 2007.

Con i progetti “Comunas”, Ali/CST, nonché con gli altri progetti in materia di Società dell’Informazione rivolti agli Enti locali, tra cui il recente progetto “timbro digitale”, la Regione ha investito cospicue risorse nella realizzazione di un “ecosistema” di servizi delle amministrazioni comunali.
La Giunta, con deliberazione 25/36 del 19 maggio 2011, ha deciso di avviare un nuovo piano di finanziamento alle Unioni di Comuni e alle Comunità Montane per l’erogazione di servizi di e-government coerenti con le iniziative e gli standard tecnologici regionali, tra i quali in primo luogo quelli relativi al progetto “Comunas”.

Pertanto, al fine di conoscere le modalità operative per l’adesione al progetto di riuso unitario Comunas e per l’attivazione sul territorio del progetto ALI/CST Vi invitiamo a partecipare al seminario che si terrà in data 13 luglio 2011 a Cagliari, presso l’Hotel Mediterraneo, viale Colombo 46, dalle 15.30 alle 18.30.
Confidando in una Sua partecipazione, porgo i più cordiali saluti.

Il Direttore Generale
Ing. Antonio Quartu

Allegati
LETTERA RAS – RENDICONTI ELETTORALI
UNIONI DEI COMUNI, COMUNITA’ MONTANE E PROVINCE ALL’INTERNO DELLA STRATEGIA REGIONALE PER LA SOCIETÀ DELL’INFORMAZIONE
SEMPLIFICAZIONE DEI RENDICONTI ELETTORALI, DEMATERIALIZZAZIONE DEI FLUSSI DOCUMENTALI E INTEROPERABILITÀ DEI DATI ANAGRAFICI
SCHEDA DI ADESIONE